Informazioni
Recensioni
Voti
YOUR NAME
YOUR TEXT
DT
YOUR NAME.
YOUR TEXT.
DT
YOUR NAME
FILENAME
  • SIZE
  • js
YOUR TEXT.
DT
OTHER NAME
OTHER NAME
OTHER TEXT MESSAGE.
DT
OTHER NAME
OTHER TEXT MESSAGE.
DT
OTHER NAME
OTHER NAME
FILENAME
  • SIZE
  • js
OTHER TEXT MESSAGE.
DT
OTHER NAME
OTHER NAME is typing...

DAY (yesterday,and so on)

Sluurpy Guest
Cristina Diomede
Per ora il mio ristorante vegetariano preferito. Piatti sempre diversi e davvero originali sia negli accostamenti che nell'impiattamento. E poi c'è il seitan, che buono così non lo trovi da nessun altra parte ☺️ andateci, soprattutto se non siete vegetariani!
Sluurpy Guest
massimiliano franchi
ambiente curato, vicino all’ingresso al parco della caffarella, personale e servizio gentilissimi e professionali, cucina eccellente, grandi idee dello chef, piatti vegani e vegetariani con menu studiato in base alle stagioni.
Sluurpy Guest
Emilia Bruno
Che meravigliosa scoperta! Premetto che questo ristorante è vegetariano ed io sono onnivora. Locale accogliete, minimal ed elegante. Nonostante le temperature alte per l ora di pranzo, anche nella veranda esterna di stava benissimo. Menù mai banale. Spiegazione del cameriere accurate persino sull'olio. Netta la percezione di freschezza delle materie prime. Presentazione dei piatti curata ed elegante. Il Seitan lascia a bocca aperta. Bravissima la chef Marta. Personale gentile e preparato. Consigliatissimo
Sluurpy Guest
Federico Bergese
Abbiamo cenato un martedì, senza prenotazione, ci hanno fatto trovare comunque un tavolo pronto. Il locale è semplice, quasi minimal, tutto segue il tema del naturale. I camerieri gentili, disponibili e preparati a rispondere a qualsiasi domanda prima e durante il pasto. Il menù è vegetariano con diverse opzioni vegane. Io ho scelto la crema di patate dolci con cipolla di Tropea per antipasto e mi sono ritrovato davvero stupito. Salta subito all'occhio l'attenzione alla materia prima di qualità, che non subisce troppe lavorazioni. Una scelta consapevole e intelligente, che non vuole rischiare troppo ed evita di "inquinare" degli ingredienti naturalmente di alto livello. I sapori sono intensi, equilibrati. Solo il waffle salato preso da una commensale non è stato gradito, la crema pasticciera, le zucchine fritte e il fiore di zucca anch'esso fritto cancellano tutto l'equilibrio e portano il piatto ad essere eccessivamente grasso, necessaria un po' di acidità. Il risotto (acquerello) con salvia burro e caviale di aceto balsamico è ben realizzato, la mantecatura è perfetta, i sapori sono equilibrati, forse un piatto un po' troppo sempliciotto, ma davvero ben realizzato. Gli spaghetti con aglio nero e friggitelli sono un po' da rivedere a parer mio, i sapori vengono sovrastati proprio dai friggitelli e il piatto risulta monidirezionale. Un ristorante che sceglie l'impronta vegetale, la terra è vera protagonista. Ingredienti di qualità, raffinati e anche ricercati. La sperimentazione c'è, ma la cura dei dettagli ancora non è all'altezza. Si può e si deve andare sempre più avanti.
Sluurpy Guest
fabrizia dessi
Accompagnati da amici che già lo conoscevano abbiamo scoperto questo vegetariano delizioso in un bel locale recente. Ottima cucina ricercata ma semplice allo stesso tempo, dove i sapori sono sempre leggibili e ben accostati. Dedizione e amore per quello che si fa, anche il servizio è stato ineccepibile.
Sluurpy Guest
Angela
Delizioso! La cura dello stile minimale del posto ispira ordine e pulizia, la qualità e l'oculatezza delle materie prime si riverbera nel gusto, la creatività produce piatti originali ma non "esuberanti" per eccesso, anzi trasmette semplicità. Gentilezza nel servizio. Ottimo oltre i confini del mondo vegano
Sluurpy Guest
Massimo Abbate
La prova che si può fare una cucina creativa gustosa vegetariana non vegana. Piatti curatissimi, e abbinamenti convincenti. Carta dei vini piccola, ma curata e personale.
Sluurpy Guest
Alessio Yiannakou
Personale di grande cortesia, prodotti biologici e serviti con amore. Piatti bellissimi e clima ospitale con buon occhio per l’arredamento..
Sluurpy Guest
Bruno Moniaci
Splendida atmosfera, locale pulito, con servizio estremamente piacevole. Bella anche l’idea della finestra dalla quale si intravede la cucina dalla quale la coppia di cuochi, Marta Maffucci e Giuseppe Lia, fanno uscire piatti incredibili! Ho provato diversi piatti dagli antipasti al dolce, e ogni piatto è un’esperienza diversa. Fantastica! I ragazzi rinnovano il menu ad ogni stagione in base alla stagionalità e alla freschezza della materia prima. Materia prima che è di altissima qualità e a chilometro zero, e molto ricercata, per una grande esperienza culinaria, dove la mancanza della carne non si percepisce assolutamente. Un posto dove i dettagli non sono lasciati al caso, sia per quanto riguarda il cibo che l’arredamento, persino le posate. Consiglio vivamente di visitare questo locale, rimarrete piacevolmente sorpresi da questa cucina vegetariana non convenzionale. Che dire...bravissimi ragazzi!
Sluurpy Guest
Luciano Pagliarini
Alternativi, cucina leggera ma saporita. Molto curata . Piatti eccellenti. Bravi ragazzi!!!
Sluurpy Guest
Danilo Luzi
Da provare assolutamente, cucina vegetariana, vegana ma dai sapori sorprendenti. Sperimentazione, presentazione e ricerca. Gentilezza ed un locale molto carino. Bravi !! (Ps gelato al pane e meringa di caffè .. si al pane … fantastico !!. Anche i vini ricercati e ottime cantine.
Sluurpy Guest
Renato Volpone
Finalmente un posto ideale per vegetariani e vegani a Roma, ma anche per chi ama gustare sapori diversi, confonderli e riconoscerli. La delicatezza del cibo, l’arte della composizione e la gentilezza del personale fanno di questo luogo un posto dove andare e ritornarci, anche per assaporare tutti i piatti. Al tavolo vicino al nostro una coppia ha preso di tutto: golosi!!!
Sluurpy Guest
Gabriele Monachesi
Locale molto carino con scelte interessanti, vegetariane, vegane e senza glutine. Piatti ricercati e molto curati dal punto di vista della presentazione e degli ingredienti. Porzioni giuste e prezzi adeguati. Piaciuti particolarmente l'uovo marinato su daquoise di noci ed il seitan non di produzione industriale. I dolci interessanti, i sapori forse troppo delicati. Amplierei la scelta di birre, anche se quella offerta era comunque particolare e molto buona. Buona invece l'offerta dei vini. Torneremo con piacere.
Sluurpy Guest
VALERIA MASTRIFORTI
Abbiamo scoperto per caso qst delizioso ristornate,ci siamo seduti senza sapere che fosse vegetariano/vegano. Il locale si presenta minimal ma molto curato con delle simpatiche illustrazioni di ortaggi sulle pareti. Con nostro stupore (siamo amanti di carne e pesce) ci siamo ritrovati a degustare dei piatti davvero sfiziosi , gustosi, saporiti , delicati,colorati e ben serviti! Si sente che usano materie prime di buon livello.Molto simpatico e preparato il cameriere. Consigliatissimo
Sluurpy Guest
sileva involo (Valeria landolfi)
Non ritornavo da tempo, la cuoca è molto brava nelle sue proposte, anche il vino interessante. Per un vegetariano è un luogo perfetto, certo non è economicissimo ma sicuramente è anche una scelta di qualità di materie prime. Unica cosa migliorabile: aumentare, magari nei we, il servizio (o forse qualche aiuto in cucina) che era molto lento...
Sluurpy Guest
Nicla Di Stefano
Davvero una bella scoperta: qualità del cibo ottima, piatti curati in ogni dettaglio, personale gentile e preparato. Abbiamo apprezzato anche l’atmosfera del locale.
Sluurpy Guest
Alessandra Spallarossa
Fantastico ristorante vegetariano vicino al parco della Caffarella. Ambiente pulito e tranquillo, servizio impeccabile. Piatti con ingredienti ricercati e originali, dalle forme particolari e dal gusto incredibile. È stato un pranzo perfetto, contenuto anche nel prezzo. Ci tornerò sicuramente per farlo conoscere ad altri amici.
Sluurpy Guest
Alessandro Petrone
L’utilizzo della materia prima è molto originale e fantasioso. Questo ristorante vegetariano riesce ad esaltare il sapore di alcune verdure (ma anche del seitan artigianale) in maniera davvero pregevole. Porzioni ridotte e prezzi un po’ troppo alti però lo rendono un ristorante un po’ elitario, quando invece la cultura della cucina vegetariana dovrebbe essere un po’ più popolare.
Sluurpy Guest
Paolo Meneghini
🍽 Consiglio Prezzi cari porzioni ridicole. Imbarazzante la quantità di cibo servito: un rotolino di pasta che si prendeva con una forchettata...l'insalata era composta da UNA FOGLIA di lattuga con 3 sticks di patata arrosto . Al limite della disonestà.
1 month ago
New messages